“Il Casereccio” nasce da una idea di Massimo Mammarella e Silvio Aloisi. Cognati ed Amici nella vita; soci nel lavoro. Un progetto che ha l’obiettivo di offrire Specialità Gastronomiche di Altissima Qualità prodotte da piccole fattorie contadine e piccole aziendine agricole. Specialità non facili da reperire sul mercato della grande distribuzione poichè prodotte in quantità limitate proprio per la natura fortemente artigianale e distante dai protocolli industriali. Attentissimi alla genuinità, Massimo e Silvio sono alla costante ricerca di prodotti “caserecci” attraverso una perlustrazione, a volte anche articolata, del territorio ed alla identificazione di piccolissime realtà agricole in grado di offrire manufatti alimentari che possano sorprendere  i consumatori. Alla vendita di alimentari pregiati si affianca la produzione propria di pasta all’uovo fresca, anch’essa consegnata direttamente a domicilio e solo su prenotazione allo scopo di offrire il massimo della freschezza. In particolare, Massimo e Silvio, hanno voluto riproporre la leggendaria “pasta alla chitarra” fatta a mano e “tirata” proprio sulla chitarra originale, uno speciale strumento che consente di tagliare perfettamente la sfoglia conferendo al prodotto una consistenza ed una rugosità altrimenti impossibile con qualsiasi altra macchina industriale. Riscoperta, dunque,  della vera tradizione culinaria italiana con una maniacale insistenza sulla genuinità delle vivande.  La scelta, poi, di non aprire il classico negozio con vetrine fronte strada ma consegnare le proprie Specialità direttamente al domicilio del Cliente, è una precisa scelta che va nella direzione più attuale del modo di acquistare prodotti alimentari. Concentrare il proprio impegno ed i propri investimenti nella Qualità estrema dei prodotti riducendo la filiera alla produzione ed alla consegna a domicilio. Ma i progetti di Massimo e Silvio non si esauriscono quì;  in autunno, il laboratorio di Garlasco, nonchè attuale quartier generale de IL Casereccio, aprirà le proprie porte anche agli Amici che vorranno trascorrere una serata speciale; sarà infatti possibile, cenare e degustare le Specialità de Il Casereccio direttamente sul posto. Pochissimi coperti che consentiranno a coloro che vorranno condividere l’esperienza della vera cucina casereccia, con Massimo e Silvio. Una piccola “trattoria” per intenderci, dove trascorrere una serata diversa dal solito, fra pasta all’uovo fatta a mano, sughi lavorati per 8 ore a fuoco lentissimo, salumi e formaggi pregiatissimi e vini eccezionali in arrivo direttamente dalle piccole cantine a gestione famigliare.